Dispositivo Android di accesso remoto
Guida pratica


Contenuto


  1. Connessione a dispositivi Android in remoto con USB Network Gate
  2. Accesso remoto ai dispositivi USB collegati a un telefono Android
  3. Le migliori app per accedere ad Android
  4. La linea di fondo

I dispositivi Android stanno diventando sempre più popolari ogni giorno. Anche se non ne possiedi uno tu stesso, è probabile che uno dei tuoi amici o colleghi di lavoro abbia almeno un dispositivo Android tra i loro dispositivi elettronici mobili. La popolarità dei dispositivi Android è guidata dalla loro convenienza e dalla possibilità di essere facilmente personalizzati. I dispositivi Android offrono all'utente funzionalità multi-tasking e sono strettamente integrati con tutti i servizi di Google.

Esistono diverse situazioni in cui sarebbe utile connettersi in remoto al dispositivo Android dal computer. Il telefono potrebbe essere collegato a un computer situato in un'altra stanza. Forse il tuo dispositivo sta riscontrando un problema e il supporto tecnico deve accedervi da remoto per diagnosticare il problema. Potresti voler usare una tastiera di dimensioni standard per aggiornare alcuni file sul telefono o mettersi al lavoro e rendersi conto che hai lasciato quella presentazione sul telefono che si trova sul bancone della cucina. Un membro della famiglia potrebbe collegarlo a un computer per te e la buona notizia è che i dispositivi Android sono di facile accesso da remoto quando sono collegati a un PC.

Connessione a dispositivi Android in remoto con USB Network Gate

Electronic Team, Inc. ha sviluppato uno strumento che consente l'accesso a dispositivi USB collegati in rete come il tuo telefono Android.
UNG logo

USB Network Gate

Condividi USB su Ethernet su Windows
4.9 Rango basato su 179+ utenti, Recensioni(72)
Scarica Prova di 14 giorni, Puoi condividere solo 1 dispositivo USB-locale
USB Network Gate

USB Network Gate è il nome dell'applicazione che consente all'utente di accedere in remoto ai propri dispositivi Android da un computer. Puoi eseguire l'app sui sistemi operativi Windows, Linux o Mac.

Passo 1: Scarica e installa l'app USB Network Gate sul tuo computer locale e su un computer remoto.

Passo 2: Avvia il programma e collega un dispositivo Android al computer. Vai alla scheda "Dispositivi USB locali" e seleziona "Condividi". Ciò consente l'accesso remoto del dispositivo Android collegato al computer locale.

Passo 3: Su un computer remoto, avvia l'app e apri la scheda "Dispositivi USB remoti". Vedrai che il dispositivo che hai collegato al passaggio 2 è disponibile per la connessione remota.

Accesso remoto ai dispositivi USB collegati a un telefono Android

Utilizzando questa applicazione dedicata all'accesso remoto ad Android, è possibile condividere tutti i dispositivi USB collegati al dispositivo con un cavo OTG. I dispositivi USB verranno visualizzati sul computer come se fossero collegati localmente e fossero disponibili per l'uso.

Per utilizzare il dispositivo Android per condividere un dispositivo USB collegato OTG, attenersi alla seguente procedura:


1
Vai al Play Store e scarica USB Network Gate sul tuo dispositivo.
2
Consenti all'app di installarsi automaticamente sul tuo dispositivo.
3
L'accesso alla radice è richiesto dall'applicazione per funzionare correttamente. Concedi i privilegi di root all'app usando uno strumento come SuperSU che viene utilizzato per gestire i diritti di accesso di un'applicazione.
4
Collega il tuo telefono Android a un dispositivo USB e tocca semplicemente l'opzione "Condividi dispositivo" nell'interfaccia utente dell'applicazione. Hai finito!

App per l'accesso remoto Android

La possibilità di ottenere l'accesso remoto al personal computer può essere estremamente importante in molte situazioni. Le esigenze aziendali potrebbero richiedere di essere lontano dall'ufficio e dal computer. Allo stesso tempo, potrebbe essere necessario recuperare informazioni che risiedono sulla macchina mentre si è con un cliente o presso un sito cliente. Questo è un problema piuttosto banale se hai un laptop a portata di mano, ma potrebbe non essere sempre così.

In base alle tue esigenze aziendali o personali, il tuo smartphone potrebbe essere l'unico strumento a tua disposizione quando devi accedere a un computer remoto. Potrebbe essere necessario verificare un processo attualmente in esecuzione o acquisire rapidamente alcuni dati importanti per una riunione imminente.

La scelta della app di gestione remota Android corretta può essere problematica. L'uso dello spazio dello schermo limitato di uno smartphone può rappresentare una sfida quando si tenta di gestire un desktop remoto. Potresti anche voler controllare un telefono Android dal tuo PC.

Tutte queste soluzioni sono gratuite per uso personale, sebbene TeamViewer richieda una licenza se utilizzata per fornire supporto. Funzionano tutti sulla piattaforma Android e alcune app hanno anche versioni iOS disponibili.

1.TeamViewer


Lo strumento remoto che mi trovo a usare più di ogni altro è TeamViewer. È aperto sul mio smartphone Android quasi sempre. Questa app versatile consente di trasferire file tra il computer e il dispositivo Android e di gestire la macchina in remoto. Alcune delle funzionalità di questa app sono il supporto multi-touch, la regolazione automatica della qualità dello schermo e l'elenco degli amici per mantenere i contatti. Puoi usufruire della sicurezza AES a 256 bit dell'app e dello scambio di chiavi RSA a 1024 bit. L'utilizzo di questa applicazione consente di accedere ai computer che si trovano dietro i firewall. È uno strumento gratuito per uso personale. Sarà necessario effettuare un investimento finanziario in una licenza se si prevede di utilizzare questo strumento come parte di un ambiente di supporto tecnico.



2. Connessione remota al desktop


Questa app Android ti consente di connetterti a computer remoti tramite i protocolli RDP o VNC. Connessione desktop remoto consente al telefono Android di interagire con i sistemi che eseguono Linux, Windows o il sistema operativo Mac. Ha una serie di eccezionali funzioni tra cui una modalità di crittografia automatica, risoluzioni personalizzabili e un gestore di segnalibri. Lo strumento include un touch-pointer che consente di utilizzare i gesti e ha una scheda designata per le connessioni RDP. L'app open source è disponibile sul sito di Google Code.



3. Join.me


Questa applicazione offre la gamma di funzionalità disponibili in TeamViewer ed è essenzialmente solo un visualizzatore remoto. L'app può comunque essere utile per assistere l'utente nella risoluzione di un problema visualizzando il computer in questione. La sua funzione principale come visualizzatore consente di utilizzare lo strumento per riunioni remote con i colleghi. Alcune delle caratteristiche di questa app includono la funzione di chat integrata, la possibilità di ingrandire e rimpicciolire facilmente e la capacità di visualizzare sia i partecipanti alla riunione che le annotazioni che hanno creato. Questo di base strumento di accesso remoto può essere proprio ciò di cui hai bisogno per mantenere il contatto con i colleghi o per assistere in esercizi di addestramento a distanza.

Conclusione


Hai molte opzioni quando è necessario l'accesso remoto a un telefono Android da un computer. La selezione dello strumento giusto dovrebbe tenere conto di fattori quali la semplicità e la facilità d'uso dell'app e la sua capacità di stabilire connessioni affidabili. Una delle applicazioni sopra menzionate può soddisfare le tue esigenze, ma la soluzione più sicura e affidabile per la gestione di uno smartphone in rete è USB Network Gate.



USB Network Gate

Requisiti per Windows (32-bit e 64-bit): XP/Vista/7/8/10, Windows Server 2003/2008/2012/2016/2019
Disponibile anche su macOS, Linux OS e Android , 5.59MB dimensione
Versione 8.1.2013 (11 Giugno, 2019) Note di rilascio
Categoria: CommunicationApplication