Cookie
Electronic Team uses cookies to personalize your experience on our website. By continuing to use this site, you agree to our cookie policy. Click here to learn more.

Che cos'è il reindirizzamento USB: Spiegazione della tecnologia

Aug 4, 2021

Il reindirizzamento USB del desktop remoto consente agli utenti di collegare i propri dispositivi USB locali (come un'unità flash o una stampante) e godere del pieno controllo e delle funzionalità dell'USB per il reindirizzamento del desktop remoto.

Inizialmente, il reindirizzamento USB del desktop remoto può sembrare semplice. Ad esempio, il software VDI di un'azienda utilizza una connessione di rete che consente a un desktop remoto (virtuale) di utilizzare tutte le funzionalità di un dispositivo, anche se il dispositivo è fisicamente connesso a un computer diverso (noto come "server").

Tuttavia, le cose si complicano perché gli amministratori devono tenere traccia di molte informazioni (come la rete utilizzata da ciascun dipendente e i dispositivi che il reparto IT deve supportare).

Continua a leggere per saperne di più sugli argomenti di "Cos'è il reindirizzamento USB?" e "Come funziona il reindirizzamento USB?".

Che cos'è il reindirizzamento USB?

Il reindirizzamento USB (o reindirizzamento Universal Serial Bus) è una tecnologia che consente a un utente finale di collegare dispositivi esterni a una porta USB su un computer (noto come computer "server") e consentire loro di accedere al dispositivo da un'applicazione o un desktop remoto (noto come computer "client").

Reindirizza USB al desktop remoto
14 giorni di prova gratuita

Come funziona il reindirizzamento USB

Affinché il reindirizzamento USB funzioni, la piena funzionalità dei dispositivi USB viene trasmessa (tramite una connessione di rete) da un computer locale (server) a un desktop virtuale (client).

Il reindirizzamento USB può funzionare su "Wide Area Networks" (WAN) e "Local Area Networks" (LAN). Tuttavia, la maggior parte preferisce utilizzare le LAN perché di solito hanno una connessione di rete migliore rispetto alle WAN e una maggiore sicurezza.

Le aziende e le organizzazioni che utilizzano il reindirizzamento USB ai desktop virtuali richiedono che i server utilizzino il software VDI compatibile con il protocollo di visualizzazione remota.

Anche la versione del software VDI utilizzata da un'azienda può influire sull'accesso al reindirizzamento USB.

Inoltre, gli amministratori possono selezionare quali dispositivi USB possono e non possono essere reindirizzati da altri utenti. Alcuni dei dispositivi reindirizzati più frequentemente sono unità di archiviazione (come un'unità flash), dispositivi smart card, dispositivi audio/video/immagine e stampanti.

Va notato che alcuni dispositivi (come scanner e persino alcuni dispositivi audio e video) richiedono una grande quantità di larghezza di banda per ridurre la latenza.

Esistono anche alcuni strumenti di reindirizzamento USB che bloccheranno del tutto particolari tipi di dispositivi USB. Convenientemente, i dispositivi USB come mouse e tastiere sono integrati con il software VDI per impostazione predefinita.

Reindirizza qualsiasi dispositivo al desktop remoto
14 giorni di prova gratuita

Le migliori condizioni per il reindirizzamento USB del desktop remoto

I problemi con la latenza, la larghezza di banda della rete e l'affidabilità possono causare grossi problemi quando si tratta di reindirizzamento USB. I team IT dovrebbero sempre essere consapevoli delle reti da cui si collegheranno i colleghi, garantendo che i tipi e la potenza della rete possano supportare completamente il reindirizzamento USB.

Le Wide Area Network (WAN) sono progettate per l'utilizzo da parte di gruppi geograficamente sparsi e di solito gestiscono il reindirizzamento USB remoto senza problemi. Tuttavia, ci sono momenti e situazioni in cui la WAN non è in grado di fornire un output adeguato per un'esperienza di alta qualità per gli utenti remoti.

Al contrario, le reti locali (LAN), la rete all'interno dei locali fisici in cui lavora il dipendente, supportano molto bene il reindirizzamento USB.

Per il miglior supporto del reindirizzamento USB, i tassi di latenza di rete dovrebbero rimanere inferiori a 20 millisecondi. Questo è un punto di riferimento impegnativo da raggiungere per coloro che utilizzano la WAN.

Gli amministratori che supervisionano il reindirizzamento USB devono garantire che il software VDI in uso sia sempre aggiornato, che vengano utilizzati i server appropriati e che i sistemi operativi (SO) siano compatibili con il reindirizzamento USB.

logo USB Network Gate
#1 at Network Software
USB Network Gate
Condividi USB via Rete per Windows
4.7 rango basato su 72 + utenti
Ottieni un collegamento allo scaricamento per il tuo desktop
Invia il tuo indirizzo email per ottenere il collegamento allo scaricamento veloce sul tuo desktop e parti!
o