Condivisione dongle USB


Condivisione dongle USB

Problema:


In molti casi, i dongle USB o le chiavi di sicurezza sono progettati per essere utilizzati da un singolo utente su un singolo computer. Mentre offrono una grande protezione e sicurezza per le risorse di elaborazione, in determinate situazioni, i dongle possono impedire a una squadra di accedere alle apparecchiature e svolgere le proprie funzioni.

Soluzione:


Fortunatamente, esiste un metodo di condivisione della chiave hardware che può essere utilizzato su qualsiasi rete, inclusa Internet o un'implementazione WiFi locale.

USB Network Gate è uno strumento software specializzato che consente di condividere un dongle su una rete. Compie questa impresa virtualizzando la chiave di sicurezza e consentendone l'utilizzo su un computer remoto come se fosse direttamente collegato alla macchina. L'applicazione crea un connessione totalmente sicura su dispositivi USB remoti, inclusi dongle di sicurezza. In questo modo, è possibile duplicare la funzionalità della chiave hardware e condividerla tra più utenti.

USB Network Gate è uno strumento multipiattaforma che supporta Windows, Linux, e macOS. Un dongle può essere condiviso su un sistema operativo e condiviso da computer che eseguono un diverso sistema operativo supportato.

Diamo un'occhiata alla condivisione di una porta USB e dongle sulla piattaforma Windows utilizzando USB Network Gate.


Per clonare un dongle USB, attenersi alla seguente procedura:


  1. Scaricare e installare USB Network Gate sul computer a cui il dongle è fisicamente collegato. Questo sarà noto come server. Il computer client è il computer che accederà in remoto al dispositivo.
  2. Nota:

    • Quando condividi un dongle USB, questo non è più accessibile localmente.

    • È necessario disporre di un indirizzo IP esterno accessibile da altre macchine se si prevede di condividere un dongle USB sulla rete.

    • Per connettersi al dongle USB in remoto dal client, è necessario che sia collegato alla porta USB condivisa del server. La sequenza di eventi consigliata è quella di collegare il dongle e quindi condividere la porta. Se si è certi che la porta sia libera, è possibile condividerla prima e quindi collegare il dispositivo USB.

    • L'accesso al dongle USB dal lato client richiede che sia condiviso sul server in modo simile a quando si condivide un dispositivo di archiviazione remoto attraverso la rete.


  3. Avviare Network Gate sul server. Nella scheda "Condividi dispositivi USB locali" dell'app seleziona il dongle e fai clic ‘Condividere’. Condividi dongle USB locale

  4. Avviare il programma sul computer client. Individua il dongle condiviso nell'elenco dei dispositivi e fai clic ‘Collegare’. Fare clic su

Nota:

Puoi scegliere di farlo Connetti una volta o Collegare, e c'è una grande differenza tra le due opzioni.

• Se si sceglie il Connetti una volta opzione, USB Network Gate non tenterà di ricreare la connessione.

• Quando si sceglie il Collegare opzione, il software tenterà di ristabilire la connessione se viene interrotta per qualsiasi motivo.


Questo è tutto ciò che devi fare e ora vedrai il dongle nel Device Manager del computer client. Lo usi come se fosse fisicamente attaccato alla tua macchina.

L'impiego di USB Network Gate consente di condividere qualsiasi dongle di sicurezza sulla rete. Ecco alcuni dei dispositivi più popolari che possono essere utilizzati con questo avanzato software di comunicazione: Sentinel Hardlock, Rutoken ECP, AvPass, AvToken, HASP HL, Sentinel HL, iKey 1000, Guardant Stealth, Codemeter, Bastone, ext.

USB Network Gate

Requisiti per Windows (32-bit e 64-bit): XP/Vista/7/8/10, Windows Server 2003/2008/2012/2016/2019
Disponibile anche su macOS, Linux OS e Android , 5.59MB dimensione
Versione 8.1.2013 (11 Giugno, 2019) Note di rilascio
Categoria: CommunicationApplication