Cookie
Electronic Team uses cookies to personalize your experience on our website. By continuing to use this site, you agree to our cookie policy. Click here to learn more.

Che cos'è il reindirizzamento USB RemoteFX: Definizione e requisiti

Aug 12, 2021

Che cos'è il reindirizzamento USB RemoteFX?

Il reindirizzamento del dispositivo USB RemoteFX consente agli utenti di accedere (e controllare completamente) i dispositivi USB periferici durante un Remote Desktop Protocol (RDP). Il reindirizzamento USB RemoteFX è una funzione speciale che integra il reindirizzamento USB quando il reindirizzamento USB standard a RDP non è sufficiente.

Il passthrough USB RemoteFX è una potente funzionalità che supporta ulteriori esigenze di reindirizzamento di alto livello come:

  • Reindirizzamento della porta
  • Reindirizzamento del dispositivo Plug and Play
  • s.a. Stampa facile
  • E altro...

Funzionalità di reindirizzamento USB RemoteFX

L'intero obiettivo alla base dello sviluppo del reindirizzamento USB di RemoteFX era semplice: chiunque dovrebbe avere accesso a qualsiasi dispositivo USB di cui ha bisogno e sapere che i propri dispositivi funzioneranno sempre con tutte le funzionalità.

Connetti i dispositivi USB al desktop remoto
14 giorni di prova gratuita

Standard Remote Desktop Protocol (RDP) consente l'uso di tipi di dispositivi specifici durante le sessioni RDP, tramite varie funzionalità di reindirizzamento di alto livello:

  • Easy Print consente a un utente di stampare su una stampante locale durante le sessioni remote.
  • Il reindirizzamento unità consente l'accesso ai file system su qualsiasi unità locale all'interno di una sessione remota (inclusi dispositivi come unità USB).
  • Il reindirizzamento delle smart card consente agli utenti di autenticarsi a (e in) una sessione RDP tramite smart card o token elettronici.
  • Il reindirizzamento dei dispositivi Plug and Play consente agli utenti di accedere ai propri lettori musicali MTP, fotocamere digitali PTP, POS per dispositivi .NET e altro durante le sessioni RDP.
  • Il reindirizzamento input consente l'uso di dispositivi tastiera e mouse durante una sessione RDP.
  • Il reindirizzamento audio consente agli utenti di registrare e riprodurre l'audio all'interno di una sessione di desktop remoto.
  • Il reindirizzamento delle porte consente agli utenti di accedere e controllare le porte seriali e parallele durante le sessioni RDP.

Sfortunatamente, ci sono numerosi dispositivi che il protocollo desktop remoto standard non supporta.

Dispositivi come stampanti multifunzione, webcam, scanner e così via non rientrano nella copertura standard del protocollo Desktop remoto.

Tuttavia, è per questo che è stato sviluppato il reindirizzamento USB RemoteFX. Serve come strumento universale in grado di supportare e reindirizzare questi dispositivi durante una sessione remota.

Il reindirizzamento USB di RemoteFX avviene a livello di protocollo della porta (USB Request Block) che è simile al modo in cui gli utenti possono reindirizzare le porte seriali/parallele tramite sessioni desktop remote.

Di seguito scopriremo perché questo è un vantaggio, ma va notato che il reindirizzamento USB di RemoteFX ha lo scopo di integrare il reindirizzamento di alto livello del protocollo Desktop remoto, non di sostituirlo.

RemoteFX reindirizzamento USB vs reindirizzamento RDP di alto livello

Quando gli utenti combinano il reindirizzamento USB RemoteFX e il reindirizzamento dei dispositivi di alto livello RDP, è possibile ottenere il meglio di entrambi i mondi.

Reindirizzamento USB RemoteFX Reindirizzamento del dispositivo di alto livello RDP
Non sono richiesti driver sulla macchina client È richiesta l'installazione del driver sul computer client
I driver di dispositivo devono essere installati sul computer server Le installazioni dei driver di dispositivo di solito non sono richieste sul computer server
Un metodo di reindirizzamento indipendentemente dal tipo di dispositivo Metodi di reindirizzamento specifici in base al tipo di dispositivo
Inoltra gli URB al/dal dispositivo tramite connessione RDP Espone funzionalità di alto livello del dispositivo all'interno di sessioni remote tramite protocolli ottimizzati in base al tipo di dispositivo
I dispositivi possono essere utilizzati solo durante una sessione RDP alla volta (ovvero: un'altra macchina client non può utilizzare il dispositivo USB mentre è in uso durante un'altra sessione remota) Più sessioni desktop remote possono accedere e controllare un dispositivo contemporaneamente (questo include anche il client locale)
RemoteFX è ottimizzato per reti locali (LAN) Funzioni di reindirizzamento dei dispositivi di alto livello RDP su reti WAN e LAN

Requisiti per il reindirizzamento del dispositivo USB RemoteFX

Host sessione RDS

  • Windows Server 2012, 2012 R2 o 2016
  • La funzione Esperienza desktop dovrebbe essere installata
installa la funzionalità dell'esperienza desktop

Desktop VDI

  • Windows 8.1/Windows 10

Sistemi client

  • Client Windows Workspot 2.x.x
  • Client compatibile con RemoteFX (versioni di Remote Desktop Connection 8.1 o successive)
Connetti i dispositivi USB al desktop remoto
14 giorni di prova gratuita

Requisiti aggiuntivi per il passthrough USB RemoteFX:

  • Il reindirizzamento USB RemoteFX non può essere utilizzato durante la connessione ai server Host sessione Desktop remoto.
  • Gli utenti devono installare la versione client di Remote Desktop Protocol e abilitare le impostazioni "Criteri di gruppo". Anche il computer client deve essere riavviato affinché il reindirizzamento USB RemoteFX funzioni correttamente.
  • I dispositivi USB da utilizzare durante le sessioni di desktop remoto devono essere collegati prima di stabilire una connessione RDP. Tutti i dispositivi connessi durante le sessioni remote non verranno reindirizzati.
  • Poiché il reindirizzamento USB di RemoteFX (come tutti i RemoteFX) è stato progettato per essere utilizzato su reti LAN (latenza < 20 ms), alcuni dispositivi USB potrebbero non funzionare (o fornire un'esperienza utente spiacevole) su una connessione WAN.
  • Il reindirizzamento USB RemoteFX consente solo l'utilizzo di un dispositivo USB all'interno di una sessione RDP alla volta. Ciò è dovuto alle limitazioni USB e quindi il dispositivo non può essere utilizzato localmente quando è già reindirizzato a una macchina virtuale.
  • Gli utenti devono disconnettersi e tornare al desktop virtuale per aggiungere nuovi dispositivi al computer client a cui desiderano reindirizzare.
  • L'installazione del driver sarà necessaria anche per i dispositivi USB installati su macchine virtuali. Pertanto, gli utenti devono assicurarsi che i driver siano disponibili per il dispositivo desiderato e che Windows Update sia abilitato sulla VM.

Dispositivi supportati per il reindirizzamento USB RemoteFX


Dispositivo Stato del supporto Metodo di reindirizzamento
Stampante all-in-one Supportato Reindirizzamento USB RemoteFX
Stampante Supportato Stampa facile
Scanner Supportato Reindirizzamento USB RemoteFX
Biometrico Supportato all'interno di una sessione
Non supportato durante l'accesso
Reindirizzamento USB RemoteFX
Fotocamera PTP Supportato Reindirizzamento del dispositivo Plug and Play
Lettore multimediale MTP Supportato Reindirizzamento del dispositivo Plug and Play
Webcam Supporto solo LAN Reindirizzamento USB RemoteFX
Telefono/auricolare VoIP Supporto solo LAN Reindirizzamento USB RemoteFX
Audio (non un dispositivo USB composito) Supportato Reindirizzamento audio
Unità CD o DVD Supportato per le operazioni di lettura Reindirizzamento unità
Disco rigido o chiavetta USB Supportato Reindirizzamento unità
Lettore di smart card Supportato Reindirizzamento smart card
Da USB a seriale Supportato Reindirizzamento USB RemoteFX
Adattatore di rete USB (include anche alcuni assistenti digitali personali) Bloccato N/A
Display USB Bloccato N/A
Tastiera o mouse USB Supportato Reindirizzamento input


Il reindirizzamento USB RemoteFX supporta i dispositivi evidenziati, mentre i dispositivi alternativi elencati sono supportati tramite il reindirizzamento dei dispositivi di alto livello.

Tutti i dispositivi che non sono stati elencati sopra vengono elaborati tramite il reindirizzamento USB RemoteFX. I dispositivi dovrebbero funzionare normalmente ma non sono ufficialmente supportati.

logo USB Network Gate
#1 at Network Software
USB Network Gate
Condividi USB via Rete per Windows
4.7 rango basato su 72 + utenti
Ottieni un collegamento allo scaricamento per il tuo desktop
Invia il tuo indirizzo email per ottenere il collegamento allo scaricamento veloce sul tuo desktop e parti!
o