Come condividere il disco USB esterno
su una rete


Problema comune – devi collegare un disco rigido USB esterno a più computer sulla rete (Wi-Fi/Ethernet/LAN/TCP/IP). Tutti i computer devono accedere al contenuto di tale disco, ma non è possibile collegare il dispositivo a ciascuno di essi.

Come condividere un disco rigido esterno sulla rete? Diamo un'occhiata ad alcune delle soluzioni!

Condividi sulla Rete

3 modi di condividere il disco esterno:

  1. Programma per condividere la memoria USB sulla Rete
  2. Condividi l'archiviazione tramite un cavo USB ad alta velocità
  3. Come condividere il disco rigido USB su Wi-Fi
  4. Come condividere un disco esterno su Windows 10

Informazioni aggiuntive sulle connessioni al disco fisso:

Soluzione programmatica per condividere l'archiviazione USB su rete

Electronic Team, Inc. offre una soluzione conveniente a questo problema - USB Network Gate (conosciuta come USB over Ethernet), un'applicazione software che consente di condividere l'archiviazione USB in rete.
UNG logo

USB Network Gate

Condividi USB su Ethernet in Windows
4.9 Rango basato su 179+ utenti, Recensioni(72)
Scarica Prova di 14 giorni, Puoi condividere solo 1 dispositivo USB-locale
USB Network Gate


Condividi il disco rigido esterno sulla rete in un paio di passaggi:


  1. Scarica ed installa l'applicazione - su un computer al quale è connesso un dispositivo e dal quale gli altri computer debbano accedervi.

  2. Collega un'unità al computer, tramite la porta USB.

  3. Avvia USB Network Gate e condividi il disco rigido sulla rete tramite la sua interfaccia.

Con USB Network Gate sarai in grado di condividere qualsiasi dispositivo USB su Windows 10 ed inferiore, Mac, Android ed Linux.


Questi sono i principali vantaggi offerti dall'applicazione:



1
Accesso remoto ai dispositivi USB indipendentemente dalla loro posizione fisica
2
Lavora in ambiente virtuale e sessioni RDP
3
Supporto del protocollo Citrix ICA
4
Sessione per utente: un dispositivo USB può essere condiviso solo con un determinato utente tramite RDP mentre altri utenti non avranno accesso ad esso.
5
L'isolamento per utente è una funzione di USB Network Gate che consente ad un dispositivo USB di essere isolato e pertanto reso inaccessibili da altri utenti di Windows non autorizzati.
6
Soluzione multipiattaforma – funziona con Linux, Mac, Win, Android
7
Non sono necessari dispositivi aggiuntivi

Condividi l'archiviazione tramite un cavo USB ad alta velocità


Puoi condividere un disco rigido esterno USB in rete con l'aiuto di un cavo USB ad alta velocità. La soluzione USB 2.0 offre le seguenti funzionalità:


1
Condividere e trasferire i dati tra due computer tramite la porta USB.
2
La velocità di trasferimento dei dati può essere superiore a 15 Mbps e grazie al doppio buffer i dati possono essere trasferiti in entrambe le direzioni.
3
Lavora su PC portatile ed in ambiente SOHO.
4
Sfrutta i vantaggi offerti dall'host USB ASIC alta velocità a chip singolo, per ospitare comunicazioni e bus alimentati da una porta.
Data link

La soluzione è conforme alle specifiche USB v. 1.1 e 2.0.

Nel complesso, USB 2.0 sembra essere una buona soluzione per condividere unità USB in rete, ma poiché si è limitati dalla lunghezza del cavo, è improbabile che sia possibile utilizzarlo per condividere dati tra più computer che non si trovano vicini.

Come condividere il disco rigido
USB su Wi-Fi


Un altro modo per condividere l'archivio USB è mapparlo come un disco rigido esterno di rete Wi-Fi.

  1. Per prima cosa individualo nelle impostazioni del router: apri un browser su un computer collegato ad una rete Wi-Fi, digita l'indirizzo IP del router, di solito ha un formato del tipo 192.168.1.1.

  2. Accedi usando le tue credenziali, vai su Impostazioni e trova la scheda o la sezione "Disco di memoria". Premi con il tasto destro del mouse sull'unità di cui hai bisogno e scegli "Mappa unità di rete" nel menu contestuale visualizzato.

  3. Dai un nome al tuo disco per identificarlo più facilmente e seleziona l'opzione 'Riconnetti all'accesso'.

  4. Una volta terminata l'installazione, fai clic su 'Fine'. Potrebbe essere necessario riavviare il PC o il portatile per visualizzare l'unità di archiviazione.

Disco router


Questa soluzione è abbastanza conveniente e non richiede cavi o hardware aggiuntivo, ma è limitata dalla disponibilità della rete, a differenza della soluzione programmatica di Electronic Team, Inc. – ti consente di condividere il disco rigido esterno su Ethernet, Internet e altre reti. Non sei limitato all'area coperta dal segnale Wi-Fi.

Tutto sommato, la nostra opinione cadrebbe su USB Network Gate. Questo sembra essere il modo più conveniente per accedere all'unità esterna USB remota poiché non è limitato all'area di rete e non richiede apparecchiature aggiuntive.

Condividi ora il disco esterno USB
14 giorni di prova gratuita

Come puoi condividere un disco esterno sulla rete su Windows 10?

Condividi un disco fisso esterno su Windows 10

Per condividere il tuo disco esterno su Windows 10, segui questi passaggi:

  1. Connetti il dispositivo sul tuo computer Windows tramite porta USB. Assicurati che il tuo PC sia sempre acceso.

  2. Premi Avvio e seleziona Computer. Dovresti vedere il disco nella finestra che si aprirà.

  3. Fai tasto destro sul dispositivo e seleziona Condividi con > Condivisione avanzata.

  4. Nella finestra delle proprietà, scegli il pannello Condivisione e premi il pulsante Condivisione avanzata.

  5. Spunta la casella Condividi questa cartella. Premi il pulsante Aggiungi e digita il nome del disco da condividere.

  6. Premi Permessi.

  7. Nella finestra evocata, seleziona l'opzione Tutti per rendere il disco disponibile per l'accesso da qualsiasi computer connesso alla rete.

  8. Poi, controlla Permetti accanto aAccesso Totale, opzioni Modifica e Leggi.

  9. Infine, premi su Applica e poi OK per completare le impostazioni di condivisione.

  10. Premi Chiudi per uscire dalla finestra Condivisione avanzata.

Ecco fatto! Ora, il tuo disco esterno è condiviso in rete.

Condividi ora il disco esterno USB
14 giorni di prova gratuita

Come connettere più dischi fissi esterni assieme

connettere più dischi fissi esterni assieme

Ci sono molti scenari d'uso dove condividi un disco fisso esterno tra diversi computers, ma non sono rari quei casi dove devi connettere a diversi dischi assieme ed usarli su un singolo computer. La maggior parte dei dischi ad esempio, ti permettono di salvare i dati su un secondo disco, esterno o interno. Inoltre, puoi anche memorizzare più foto e canzoni se li hai connessi al tuo PC.


Per installare diversi dischi fissi su una macchina, prima devi decidere l'impostazione su cui voler operare



In pratica hai due opzioni:

- Connettere diversi dischi fissi esterni al tuo computer portatile o fisso;

- Installare dischi interni aggiuntivi sul computer fisso.

Quando si tratta di disco fisso esterno, è sufficiente usare una connessione USB o Firewire, i dischi fissi esterni sono piuttosto facili e semplici da installare.

Per quanto riguarda un disco fisso interno, puoi impostarlo come memoria separata o connetterlo usando la tecnologia RAID. Questo metodo richiede una scheda madre con supporto RAID che permette l'uso di diversi dischi fissi assieme. Inoltre, i dischi fissi possono essere configurati come ridondanti per il salvataggio gemello dei dati.


Ecco come installare il disco fisso aggiuntivo usando l'utilità RAID:



  1. Prima di iniziare, assicurati che il tuo computer abbia spazio per delle nuove installazioni. Inoltre, è suggerito l'uso di dischi identici, con medesima capienza e velocità. Per connettere un nuovo disco fisso alla scheda madre, usa i connettori sui cavi incluso col dispositivo.

  2. Una volta connessi, avvia il tuo computer. Durante l'avvio, verranno mostrati alcuni tasti da premere per poter avviare il programma RAID (ad esempio “F4”).

  3. L'utilità ti farà configurare i tuoi dischi fissi in una delle seguenti disposizioni:

  4. RAID 0: Con questa configurazione, sarai in grado di suddividere i dati tra diversi dischi. Questa impostazione viene chiamata “striping”. In tal caso, tutti i dischi fissi figureranno come un unico, integrale disco fisso gigante.

    RAID 1: Con questa configurazione, un disco fisso è lo specchio dell'altro di modo che i dati possono essere copiati e salvati per un loro ripristino.

  5. Dopo aver finito con queste configurazioni, dovresti uscire dall'utilità RAID e riavviare il tuo computer.

  6. Fatto ciò, puoi andare nella directory e vedere la nuova combinazione di dischi appena installata. Tutti i dischi fissi appariranno come un singolo e grande disco interno. Da questo punto in avanti puoi copiare i dati ed installare le applicazioni sul disco interessato.
Condividi ora il disco esterno USB
14 giorni di prova gratuita

Ci sono vari metodi semplici per connettere un disco esterno ad Ethernet


Primo metodo


Il primo è di connettere il tuo dispositivo ad un router tramite porta USB. Tutto quello che devi fare è collegare il disco fisso alla presa di corrente e poi connettere il dispositivo al router.

Secondo metodo


Se il tuo disco fisso ha la sua porta Ethernet, puoi connettere il dispositivo direttamente alla rete. Semplicemente collega il disco fisso all'alimentatore, connetti il dispositivo al router usando un cavo Ethernet ed hai finito. Ora il tuo disco sarà disponibile alle connessioni remote tramite rete.

Terzo metodo


Alla fine, se il tuo disco fisso non supporta la connettività di rete o non sei in grado di connetterlo al router, puoi condividerlo con l'aiuto di USB Network Gate. Basta connetterlo al tuo computer tramite porta USB ed usare USB Network Gate per accedere in maniera remota al tuo disco esterno.

Condividi ora il disco esterno USB
14 giorni di prova gratuita

Connetti External Hard Drive tramite WiFi

Se cerchi un metodo per collegare un disco fisso esterno al router di casa ed usarlo come parte della tua rete casalinga, ecco qui alcuni suggerimenti utili.

I dischi portatili possono comunicare con telefoni, tablets, e laptops con WiFi direttamente con il supporto integrato WiFi. Pertanto puoi comprare un NAS (Network Attached Storage) con una scheda di rete interna od optare per un router WiFi con porta USB. Tale porta può essere usata per connettere un disco fisso esterno per essere poi condiviso tramite la rete casalinga.


small logo USB Network Gate
#1 at Network Software
USB Network Gate
Condividi USB via Rete per Windows
4.7 rango basato su 72 + utenti
Get a download link for your desktop
Submit your email address to get a link for quick download on your desktop and get started!
or