Cookie
Electronic Team uses cookies to personalize your experience on our website. By continuing to use this site, you agree to our cookie policy. Click here to learn more.

Accedi all'unità locale dal desktop remoto su Windows 10: Guida

Aug 16, 2021
unità locale nel desktop remoto

L'utilizzo della funzione Connessione desktop remoto di Windows (RDC) consente a un utente di avere il controllo completo su un desktop Windows remoto. Questo articolo mostrerà a coloro che cercano di configurare un gestore desktop remoto per mappare le unità locali, esattamente come accedere alle unità locali dal desktop remoto su Windows 10.

Sebbene la condivisione di risorse da un computer locale a una macchina remota rappresenti una sfida, RDC aiuterà gli utenti a condividere e connettere dischi rigidi esterni alle sessioni del desktop remoto.

Ma prima, dovrai configurare il desktop remoto per accedere alle unità locali.

Accedi ai dischi rigidi senza configurare RDC
14 giorni di prova gratuita

Come configurare Remote Desktop per montare unità locali

Imparare a mappare le unità dal server al desktop remoto non deve essere una seccatura. Connessione desktop remoto può renderlo un processo abbastanza semplice. RDC è uno strumento che crea sessioni di desktop remoto su server e PC Windows utilizzando il protocollo RDP (Remote Desktop Protocol) di Microsoft.

Tutte le edizioni di Windows 10 e Windows Server includono RDC per impostazione predefinita. Continua a leggere per scoprire come consentire ai PC che eseguono Windows 10 di mostrare l'unità locale nelle sessioni di desktop remoto.

Microsoft non fornisce solo un software funzionante RDP che si connette a Windows da un Mac, ma funziona anche per piattaforme mobili come iOS e Android. In alternativa, gli utenti Mac possono condividere file/cartelle Mac su un desktop Windows semplicemente utilizzando la scheda Reindirizzamento dell'app Desktop remoto.

Per gli utenti Windows, Connessione desktop remoto è integrata per impostazione predefinita e consente la configurazione della condivisione di file e cartelle prima che venga stabilita una connessione.

Come configurare Remote Desktop Manager per mappare l'unità locale

1
Apri lo strumento Connessione desktop remoto. Individualo nel menu Start di Windows o premendo i tasti "W"+"R" e digitando "mstsc" nella finestra di dialogo.

Nota: l'avvio iniziale di Connessione desktop remoto sembrerà abbastanza semplice. Molto spesso, gli utenti immettono l'indirizzo IP del computer remoto e fanno clic sul pulsante di connessione. Tuttavia, in questo caso, prima di poter accedere a file e cartelle locali, è necessaria una configurazione aggiuntiva prima della connessione.

 apri il gestore delle connessioni del desktop remoto
2
Fare clic su “Mostra opzioni” dalla finestra Connessione desktop remoto (questo mostra le opzioni di configurazione di RDC).
 rdc mostra opzioni
3
Accedi alle impostazioni di condivisione del desktop remoto facendo clic sulla scheda Risorse locali.
4
Nella sezione Dispositivi e risorse locali, fare clic su "Altro" (gli utenti possono configurare RDC per condividere dispositivi specifici con un PC remoto dalla casella Dispositivi e risorse locali).
 risorse locali desktop remoto
5
Fare clic sulla freccia “+” accanto a "Unità", espandendo così la sezione e consentendo all'utente di condividere i file e le cartelle locali desiderati.

Nota: gli utenti possono condividere qualsiasi unità Windows disponibile all'interno della sezione Unità. Ad esempio, qualsiasi unità ottica collegata (come unità CD, unità DVD o dispositivi di archiviazione portatili, come unità flash) può essere condivisa se l'utente pensa che sarà necessario connettersi in futuro.

6
Per condividere lo spazio di archiviazione con un computer remoto, fai clic su una delle caselle di controllo desiderate e premi "OK".
 unità locale di accesso desktop remoto
7
Torna alla scheda Generale una volta configurate tutte le impostazioni di condivisione dell'unità.
8
Nella scheda Generale, inserisci l'indirizzo IP del server o del PC remoto nel campo Computer (situato sotto la sezione "Impostazioni di accesso").
9
Premi “Connetti” per avviare e stabilire una connessione.
 connettersi al desktop remoto
10
Aprire Esplora file di Windows dopo una connessione riuscita a una sessione di desktop remoto.

Nota: per aprire Esplora file di Windows, fai semplicemente clic con il pulsante destro del mouse sul menu Start e fai clic su "Esplora file".

Una volta all'interno di Esplora file, gli utenti vedranno tutti i dispositivi condivisi elencati nella sezione Reindirizza unità e cartelle.

logo USB Network Gate
#1 at Network Software
USB Network Gate
Condividi USB via Rete per Windows
4.7 rango basato su 72 + utenti
Ottieni un collegamento allo scaricamento per il tuo desktop
Invia il tuo indirizzo email per ottenere il collegamento allo scaricamento veloce sul tuo desktop e parti!
o